Quanto è stato paziente con te il mare,
nel farti crescere sferica e non ovale.
Per anni la risacca t’ha cullato
e ora ti puoi pregiare
di assomigliare al sole,
d’esser bella come la luna.

ultima modifica: 2013-12-20T15:00:56+01:00da vitosurmonte
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento